Cammino tre metri sopra il cielo

Il mio primo incontro con la dott.ssa Arcanà avvenne nel 2010, io ero reduce da una malattia che avevo scoperto nel 2006, un carcinoma del canale anale, chemio-radio trattato, che aveva minato completamente la mia sessualità, impedendo qualsiasi tipo di approccio, anche il Pap test era impossibile da eseguire.
Nel 2006, quando avevo scoperto la malattia, avevo combattuto la battaglia e vinto con la remissione completa, però non avevo voluto più prendermi cura della mia sessualità e da quel momento avevo anzi accuratamente evitato di legarmi a qualcuno, la paura era troppa.
Quindi nel 2010 , nonostante fossi stata messa a mio agio, il dolore e il peso che mi porto dentro sono troppo forti per me e non seguo la cura che mi viene proposta.
Nel 2018 accade l’imprevedibile, mi innamoro, riamata, di un uomo meraviglioso e sento, che anche se ho 53 anni, è arrivato il momento di ricominciare, posso riprendere in mano la mia vita, ma…. purtroppo, non riesco ad avere rapporti.
È come se tutto fosse chiuso, e durante un tentativo perdo anche sangue.
Non so cosa fare, ma decido che voglio prendermi cura di me stessa fino in fondo e…. risolvere, e … così mi confido e mi affido ed inizio un percorso di cura, terapia e consigli. Scopro che non tutto è perduto, quello che avevo trascurato di affrontare e curare, ora in poco tempo si può risolvere.
Avevo 40 anni quando mi sono ammalata ed ora a 53 anni, ho ritrovato nuovamente il piacere di sentirmi una donna che sa amare ed è amata!
Non credevo fosse possibile, contrariamente a ciò che mi avevano detto, riesco a provare piacere, mi sento felice ed appagata e…. cammino tre metri sopra il cielo!